close
L’umbone di Gualdo Tadino

L’umbone di Gualdo Tadino

23 Dicembre 2016ArmiUmbone531Views

Un interessante oggetto legato al tema dell’evoluzione dell’umbone celtico (il rinforzo metallico che copriva la parte centrale dello scudo, ad ulteriore protezione della mano) tra la fine del V e IV secolo (fase di passaggio tra LTA e LTB1) è l’umbone in bronzo rinvenuto presso la necropoli umbra del Malpasso a Gualdo Tadino (PG) e datato alla fine del V a.C.

L’umbone, formato da una singola lamina in bronzo, è collegato ad una maniglia ed altre applicazioni in ferro.

La particolarità dell’oggetto è data dal fatto che è praticamente coevo all’apparizione dei primi umboni lateniani, come quelli di Franzhausen e Horath.

Una foto migliore dell’umbone di Gualdo Tadino sul sito di Roma Victrix qui.

Da “Un inedito scudo celtico su una kelebe volterrana”, Daniele Vitali

 

Foto di Dan Diffendale: https://www.flickr.com/photos/dandiffendale/2183091985

 

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Riti guerrieri villanoviani

L’umbone gallico del III a.C.

Leave a Response

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: